Continuiamo la nostra ricognizione nello sconfinato universo di Instagram. Dopo il food, questa volta tocca alle città, ai viaggi, all’esplorazione urbana e non nel senso più ampio del termine, condotta attraverso alcuni profili Instagram (individuali e collettivi) che ci piacciono particolarmente.

 

What Italy is.  Amiamo questo profilo perché racconta la bellezza del nostro paese senza cedere alla retorica e ai luoghi comuni. What Italy is è un progetto collettivo nato alla fine del 2013, che mappa la ricchezza culturale e paesaggistica italiana attraverso il ricorso a una selezione di immagini pubblicate dagli utenti Instagram con la tag #whatitalyis. Ogni foto è accompagnata da una breve descrizione/storia che spiega il perché di quello scatto. Il risultato finale (e costantemente in divenire) è un racconto a più voci di quanto c’è di bello, vitale, pulsante e positivo nel nostro paese. Nato come un progetto interamente Instagram-based, What Italy is è ora diventato anche un sito: www.whatitalyis.com.

Houses of London. Un altro progetto collettivo e Instagram-based, in questo caso dedicato a Londra e alle facciate delle sue case. Con una cadenza quasi quotidiana, le quattro ideatrici di Houses of London selezionano un’immagine fra quelle taggate con #houseofldn su Instagram e la pubblicano sul loro profilo. Molto divertenti e forieri di vere chicche i contest dedicati ai singoli temi (la primavera, i colori pastello, i numeri civici, ecc.) che le ragazze promuovono regolarmente. Da qualche mese è nato anche uno spin-off italiano (@housesofitaly).

Darius Arya. L’Indiana Jones dal web. O almeno a noi piace immaginarlo così. Archeologo, professore e documentarista, Darius Arya è direttore dell’American Institute for Roman Culture e, con il suo profilo Instagram, spiega in maniera impeccabile ma allo stesso tempo accessibile la storia dell’antica Roma, sconfinando spesso in altre culture e altri periodi storici. Altrettanto affascinante il suo ultimo progetto, Ancient Rome Live, sito che raccoglie una serie di video – realizzati da Darius stesso – dedicati alla città eterna, dalle origini fino al barocco.

What Italy is - @whatitalyis
Houses of London - @housesofldn
Houses of Italy - @housesofitaly
Darius Arya - @saverome
Trotter - @trottermag
it's beautiful here - @_itsbeautifulhere
Scandinavia Standard - @scandinaviastandard

Trotter. Trotter è un vero e proprio travel magazine (www.trottermag.com) dedicato alle destinazioni più sofisticate e avant-garde a livello internazionale. Il focus è principalmente sul food e sul retail, alla ricerca di luoghi fuori dai soliti percorsi turistici. La consultazione del suo profilo Instagram è, a nostro avviso, un modo veloce e molto piacevole per incamerare indirizzi e suggestioni utili.

It’s beautiful here. Il giro del mondo in un solo profilo e in una carrellata di bellissime foto. It’s beautiful here raccoglie le immagini delle avventure on the road dell’australiana Georgia Hopkins, che nel giro di due anni è praticamente stata dappertutto: Stati Uniti, Grecia, Egitto, Portogallo, Italia, India sono solo alcune delle sue mete. Nato come un diario di viaggio su Instagram, il progetto è diventato poi un blog a tutti gli effetti. (www.itsbeautifulhere.com).

Scandinavia Standard. Design, cultura, moda, eventi, negozi, cibo: una full immersion negli usi e costumi dei Nordics in questo profilo, che è anche un sito e che raccoglie il meglio del lifestyle di Danimarca, Svezia, Norvegia e Islanda.

 

Lascia un commento

La tua mail non verrà pubblicata.