Barcellona – Che cosa interessa di più ai turisti se non scoprire la cultura locale osservandone le peculiarità architettoniche e gustandone i piatti tipici? Perché i cibi, gli abbinamenti e le cotture possono raccontare di un luogo tanto quanto un palazzo unico o un panorama sorprendente.

Sono questi i presupposti di Gourmet Bus, servizio recentemente inaugurato a Barcellona, che offre ai turisti un viaggio di tre ore per la città, combinato a un pranzo o una cena tipica a base di alta cucina e vini pregiati. L’autobus, spazioso e a due piani, attrezzato con tavoli per due o quattro persone, attraversa tutti i luoghi simbolo di Barcellona: dal lungomare alla celebre Rambla, dove a ogni ora del giorno artisti di strada si esibiscono in spettacoli di giocoleria, fino alla Sagrada Familia, opera incompiuta di Gaudì, piena espressione del suo genio e della sua capacità di reinterpretare in chiave moderna lo stile gotico.

Photo credits www.gourmetbus.com

Photo credits www.gourmetbus.com

I partecipanti sono guidati in questa esplorazione da iPad con informazioni disponibili in 11 lingue, per scoprire storie e aneddoti che fanno della città spagnola un luogo magico. Il tablet permette inoltre di vedere in tempo reale le immagini riprese da due telecamere montate all’esterno del bus, per non perdersi proprio nulla e seguire al meglio il percorso. Ci si guarda intorno ma volendo anche in alto perché il tetto in vetro è trasparente e, in particolare per i percorsi serali, regala il fascino di una cena sotto le stelle.

L’esperienza è sinestetica, capace di esaltare pienamente la vista, il gusto e l’olfatto. Tutto è curato nei minimi dettagli, il percorso ideato da guide esperte così come il menù, affidato al prestigioso chef Carles Gaig, detentore di una stella Michelin.

L’imperativo è prendersi il tempo necessario per cogliere tutti gli stimoli, senza fretta, per questo motivo la durata del pasto è dilatata: l’autobus si ferma in diversi punti panoramici e, in ciascuno di questi, viene servita una portata, dall’antipasto al dessert. Il tutto è rigorosamente espresso, preparato al momento sul bus, grazie alla cucina professionale sistemata al piano inferiore. Un accorgimento che permette di trasformare il più turistico e spesso superficiale tour della città in un’esperienza unica e ricercata.

Gourmet Bus: il pranzo panoramico
Dai un voto emotion all'articolo
75%Emotion
Il voto dei lettori: (9 Voti)
75%

Redazione

Una redazione guidata da donne che amano i libri, la musica, i viaggi e la creatività. Qui raccontiamo storie, progetti, desideri e visioni delle donne che incontriamo.

Lascia un commento

La tua mail non verrà pubblicata.