Parigi – Brunch Bazar è un garage su due livelli nel cuore del Marais, animato quartiere parigino, al cui interno prende vita un piccolo mondo sorprendente. Neanche troppo piccolo visto che si sviluppa per 1500 metri quadrati. Aperto solo alcuni week-end all’anno (segnalati con largo anticipo sul sito) è ormai un appuntamento fisso di giovani e famiglie, visto l’intrattenimento pensato per coprire tutte le età, da 0 a 99 anni un po’ come si trova scritto sui giochi in scatola più popolari.

Photo credits www.brunchbazar.com

Photo credits www.brunchbazar.com

Anche se in uno spazio chiuso l’effetto è proprio quello dei vitali e rumorosi bazar orientali, che si sviluppano in labirinti di vicoli brulicanti di negozi. Ci sono innanzitutto gli atelier creativi – in vendita vestiti, scarpe e accessori – divisi tra pezzi vintage anni ’50 e ’60, con tutto il fascino della patina e della memoria storica, e i pezzi unici di giovani stilisti emergenti.

E poi, com’è chiaro già dal nome, si può fare il brunch. Anzi, quando ci si ritrova stremati dalla ricerca del capo preferito è un obbligo la pausa a base di crêpes salate, brioches e centrifugati organici. Ma anche cocktails e spuntini a base di pesce, da provare al Ristorante Nanashi al primo piano, gestito dalla chef giapponese Kaori Endo.

La degustazione è abbinata a una serie di attività socializzanti: workshop di cucina e di cucito, ‘fashion swapping’ (piuttosto che buttarli ci si scambia i vestiti che non si usano più!), concerti e giochi organizzati per i più piccoli. Tra mobili rétro, flipper, e comodi pouf si può fare anche una partita a backgammon, leggere un libro scegliendo tra quelli disponibili nella biblioteca del bazar o partecipare al karaoke, dallo spirito assolutamente amatoriale.

Tutto questo non basta? Sappiate che per i più “dinamici” ci sono il tavolo da ping pong e il biliardino e, per chi si commuove ancora ogni volta che rivede ‘Ghost’, ci sono i corsi gratuiti che insegnano a modellare l’argilla.

Photo credits www.brunchbazar.com

Photo credits www.brunchbazar.com

Ci si diverte, si socializza e si esplora con attenzione tutto quello che riempie gli spazi, perché da Brunch Bazar ogni cosa è in vendita. Compreso l’arredamento, frutto della selezione fatta da appassionati di mobili vintage che hanno raccolto pezzi originali in giro per soffitte e rigattieri, che chiunque può acquistare.

Brunch Bazar: tutto in un week-end
dai un voto emotion all'articolo
95%Emotion
Il voto dei lettori: (5 Voti)
95%

Redazione

Una redazione guidata da donne che amano i libri, la musica, i viaggi e la creatività. Qui raccontiamo storie, progetti, desideri e visioni delle donne che incontriamo.

Lascia un commento

La tua mail non verrà pubblicata.