Milano – Al 4° piano di un palazzo d’epoca di Milano, in via Eustachi 46, Roberto Nardozzi – hair stylist di fama internazionale – accoglie le sue clienti nell’atmosfera calma e luminosa della sua abitazione.

Photo credits www.fourthfloor.it

Photo credits www.fourthfloor.it

Dopo una frenetica vita passata dietro le quinte delle passerelle e i set fotografici di tutto il mondo, lavorando con top model e attrici, Roberto ha deciso di mettere la sua professionalità al servizio delle donne ‘comuni’ (per quanto nessuna donna lo sia e questo lui lo sa), scegliendo cura e tempi distesi come valori distintivi del suo servizio.

Il risultato è un salone di bellezza atipico, perché è lo spazio privato del padrone di casa e, come tale, ne rispecchia il gusto e le passioni: l’arte, i libri, il design – alcuni pezzi di arredamento sono stati ideati e prodotti da lui stesso.

E sono cose che ama raccontare alle sue clienti, trattandole come amiche. Appena arrivate offre loro un tè o un caffè, che prepara lui stesso in cucina. E intanto si chiacchiera del più e del meno, si assaggia una torta regalata dalla vicina di pianerottolo, o si scoprono divertentissimi aneddoti di quando Roberto seguiva da vicino l’alta moda.

All’insegna di una totale fusione tra vita personale e lavorativa a cui lo spazio della sua casa magicamente si adegua. Le clienti stesse, in questo clima informale, si aprono e si raccontano all’insolito confidente.

Photo credits www.fourthfloor.it

Photo credits www.fourthfloor.it

Perché si crei questo legame sincero, Roberto si dedica completamente a una sola cliente alla volta – e lo spazio domestico del resto non potrebbe ospitarne di più – ne studia l’aspetto e le movenze, si informa su cosa faccia nella vita, quali gli interessi e le passioni, offrendo di fatto una consulenza personalizzata.

Il taglio e il colore dei capelli non sono quindi pensati solamente in funzione delle caratteristiche naturali di ciascun volto, ma rispecchiano una visione più ampia della persona e della sua personalità.

4th Floor è un piccolo lusso da concedersi ogni tanto: farsi coccolare e ascoltare da Roberto, passando con lui anche mezzo pomeriggio, perché sì, quando deve dedicarsi a una donna non ha mai fretta.

4th Floor: dal parrucchiere come a casa
Dai un voto emotion all'articolo
78%Emotion
Il voto dei lettori: (8 Voti)
78%

Redazione

Una redazione guidata da donne che amano i libri, la musica, i viaggi e la creatività. Qui raccontiamo storie, progetti, desideri e visioni delle donne che incontriamo.

Lascia un commento

La tua mail non verrà pubblicata.